• articoli,  sociale

    Migranti detto in positivo: si può fare – Il Fatto Quotidiano.it

    Expo dei Popoli e #milionidipassi: chi sono questi sconosciuti? Nella marea di informazione e comunicazione circolata in questi mesi sul tema di migranti e rifugiati, alcune cose vanno fatte passare (o proprio lasciate perdere) mentre altre, cui si è data meno rilevanza, ha senso riprenderle, farle emergere, farne buon uso. Fa pensare che nell’epoca della breaking news, della notizia in tempo reale su una varietà di piattaforme e di fonti, così poca risonanza abbiano avuto campagne significative, utili per ampliare le prospettive di conoscenza e azione di tutti i cittadini. Vogliamo segnalarne due, che ben si collegano a due ambiti in cui il Suq da sempre offre contributi culturali e artistici…

  • articoli,  sociale

    L’intercultura ha bisogno di risorse – Il Fatto Quotidiano.it

    di Carla Peirolero, Giacomo D’Alessandro A un mese e mezzo dall’inizio del 17° Suq Festival – Teatro del Dialogo (dal 13 al 24 giugno al Porto Antico di Genova) anche i recenti tragici fatti di attualità sui migranti morti nel Mediterraneo e le nuove ondate razziste in voga da certa parte politica ci spingono a proporre un bilancio delle nostre attività formative sull’intercultura “praticata” nelle scuole liguri, perché non emergano solo criticità e degenerazioni ma anche quei tentativi “controcorrente” che da anni riguardano il nostro Paese, senza mai trovare spazio in un dibattito che potrebbe – sul tema di accoglienza e integrazione – essere decisamente più elevato, fruttuoso e lungimirante. Intercultura va a scuola, giunto quest’anno alla VI edizione…

  • libri,  prodotti,  sociale,  spiritualità

    Ripartire dalle periferie. Un libro da Scampia

    A cura di Giacomo D’Alessandro, prefazione di Alex Zanotelli, contiene l’intervista a Domenico Pizzuti, gesuita e sociologo a Scampia, e un’antologia del suo blog-osservatorio da Napoli Scampia. Si parla di periferie, criminalità organizzata, rom, politica e riforma della chiesa. Edito da Linkomunicazione nel 2014 Prefazione di Alex Zanotelli

  • articoli,  sociale

    Una periferia a Genova – Il Fatto Quotidiano.it

    “Quando si parla di integrazione a noi ci scappa da ridere. Tutti si riempiono la bocca di parolone ma a noi la Torre di Babele ci fa un baffo”. E’ questa una delle decine di dichiarazioni raccolte nel quartiere Lagaccio di Genova da Enrico Fravega, project manager ed esperto del mercato del lavoro, che ha curato per il Centro Studi Medì – Migrazioni nel Mediterraneo la ricerca Il Lagaccio: l’inclusione ruvida. Concordia convivenza e conflitto nei quartieri di immigrazione. L’osservazione e l’analisi di un quartiere popolare costruito alle spalle della principale stazione ferroviaria genovese fornisce elementi e spunti sulle dinamiche di convivenza, immigrazione e integrazione che possono tranquillamente riguardare o quantomeno sfiorare innumerevoli altre periferie italiane. Se leggendo vi…

  • articoli,  Italia,  sociale

    Goffredo Fofi rivela i 4 comandamenti – Il Fatto Quotidiano.it

    Goffredo Fofi, nostro ospite per l’incontro Suq&Università sulle nuove piazze, esorta a non “disprezzare le maggioranze, ma considerarle come facilmente manipolate: la cultura usata per impedire di vedere in faccia le cose, per ‘distrarre’. Noi siamo sommersi da suoni inutili, parole inutili e immagini inutili. Ma anche invadenti, dannose… Quello che si può fare è resistere e tenere in piedi delle situazioni serie, solide e minoritarie. E’ una scelta essere minoranza eticamente determinata, con dei valori da affermare. Non ci lasciano un minuto soli, hanno paura che noi stiamo soli a pensare”. Possiamo fare poco ma possiamo farlo, e il “decalogo in quattro punti” che Fofi ci ha consegnato è inequivocabile:…

  • articoli,  sociale

    Kyenge, la mixité e l’offesa – Il Fatto Quotidiano.it

    “Suq, bellissima esperienza. Mescolanza, uguaglianza, qualità…mixité” sono le parole lasciate sul libro del Suq dalla Ministra per l’Integrazione Cécile Kyenge ospite del nostro Festival nella giornata di domenica 16 giugno scorso. Una frase che rappresenta l’impegno, il programma e soprattutto lo stile di una personalità politica – una volta tanto – di vero spessore e di tutto rispetto, oltre che simbolo personificato dell’integrazione (o interazione, come preferisce Lei) nel nostro Paese. A pochi giorni dall’ennesima, ributtante e incredibile offesa a firma leghista (stavolta è Calderoli, quello del Porcellum e delle vignette anti-islamiche) rivolta alla Ministra in nome della sua origine “extra-comunitaria” e dei suoi caratteri fisici, in questa dedica al Suq troviamo la chiave di lettura tanto della…

  • articoli,  sociale

    Dacci oggi il nostro capro espiatorio

    L’altro giorno sull’autobus quattro signore sulla sessantina discutevano ad alta voce di quanto sia deprecabile la disoccupazione giovanile e il futuro nero che aspetta le nuove generazioni. Idee consuete intrise di qualche luogo comune e un po’ di pessimismo, ho pensato fin lì. Sarei curioso di sapere per chi hanno votato alle ultime elezioni. Poi quella che pare la leader del gruppo specifica che se tutti questi stranieri tornassero al loro paese vedi che lavoro ce ne sarebbe per tutti. Le altre annuiscono convinte. E poi loro sono dei privilegiati, si dicono l’un l’altra, a loro li aiuta lo Stato, alle persone “normali” no. Secondo me, continua lei, bisogna partire dai “nostri” in un momento di crisi.…

  • articoli,  sociale

    Oggi le città secondo Marco Aime – Il Fatto Quotidiano.it

    Aspettando il quindicesimo Festival Suq delle Culture (dal 13 al 24 giugno al Porto Antico di Genova) hanno preso il via alla Loggia di Banchi gli “Incontri in Città” organizzati da Suq e Università, momenti di confronto tra operatori sociali e accademici sulle tematiche dell’urbanizzazione.Abbiamo chiesto a Marco Aime, antropologo e coordinatore del progetto, cosa voglia dire “parlare del vivere in città” oggi. Cosa vuol dire incontrarsi per “parlare della città”?L’idea degli Incontri in Città è pensata su più anni. Il tema di questa prima rassegna è “Spazi, luoghi, persone” e nasce da un progetto avviato da don Virgilio Colmegna (fondatore della Casa della Carità di Milano) sul disagio in città; di lì matura una riflessione su Genova. Quello che non viene…

  • articoli,  sociale

    A chi lavora per i beni comuni – Il Fatto Quotidiano.it

    Il 2012 è finito con una brutta sorpresa per il nostro amico fotogiornalista Giovanni Giovannetti, da anni impegnato a Pavia (anche politicamente col gruppo consiliare “Insieme per Pavia”) nell’inchiesta e denuncia degli inquietanti traffici tra la classe dirigente politico-economica e componenti della criminalità organizzata, cui si aggiungono prassi di illegalità diffusa manifeste prima di tutto in grandi truffe e speculazioni edilizie. Sempre ai danni degli ignari cittadini. E’ di dominio pubblico, in ogni caso, come da tempo la città lombarda sia oggetto di imponenti vicende giudiziarie a sfondo mafioso. La notte tra il 16 e 17 dicembre qualcuno è entrato in casa di Giovannetti frugando dappertutto e lasciando aperti tutti i cassetti. Nulla è stato rubato. La notte tra il 30…

  • articoli,  sociale

    Immigrati alla prova dei fatti – Il Fatto Quotidiano.it

    Non si può affrontare un tema delicato come quello dell’immigrazione senza avere i dati reali. Né va dimenticato che dietro a quei numeri ci sono dei volti umani, delle storie, il coraggio di cercare un futuro diverso. D’altra parte, trascurare il fenomeno dando per scontato che la cittadinanza tutta sia oramai conscia e responsabile in materia, che certi valori di accoglienza e apertura siano oramai radicati nel pensiero di tutti, è altrettanto irresponsabile. Specialmente in un periodo in cui la crisi spinge alla tipica “guerra tra poveri” e dove i disagi sociali aumentano per tanti, creando terreno fertile per la ricerca di nuovi capri espiatori o se non altro dando adito a rigurgiti di intolleranza verso chi è più “socialmente…